Isabella Capurso è nata nel 1984 in provincia di Lecco. Risiede a Milano. Dopo la maturità classica, si laurea in lettere ad indirizzo geografico e consegue un dottorato in Sociologia urbana. Durante gli studi, si trasferisce a Parigi dove termina la tesi e lavora come ricercatrice al tema del rapporto tra società e natura. Lavora in seguito nell’ambito di progetti inerenti a temi ambientali e sociali in alcune aree urbane dell’Europa, dell’Africa francofona e del Sud Africa. Dal 2012 pubblica articoli accademici per diverse riviste scientifiche e divulgative ed è, ad oggi, impegnata come consulente nel settore della sostenibilità.

Parallelamente alle attività accademiche e professionali, l’autrice ha coltivato l’amore per la scrittura, la poesia e le arti grafiche, lavorando come fotografa per alcune redazioni. Dal 2017 possiede un laboratorio a Milano, Le Poisson Lumière, dove scolpisce il legno, scrive e dipinge.

Il pesce lanterna