Le vocali mancanti

Marco Palladini
Via memoriæ / Via crucis

(tra il poetico e il politico)

 

 

Il primo elemento che salta all’occhio nella lettura di questo libro è la presenza, nella maggioranza dei testi, di un riferimento personale. Cioè di un nome di persona – di un poeta o artista. Si inizia già in Immemoriale con «C.B.» si arriva a «Elio Pagliarani» in Hèlios, passando per Spatola, Bordini, Lunetta, Maradona (poeta del calcio), de Chirico, Sanguineti e molti altri. Questi nomi compaiono di solitoin una dedica in corsivo tra il titolo e il testo, e segnalano quindi un’offerta, un richiamo, un rivolgersi a, con l’effetto – anche – di portare di volta in volta il poeta di riferimento all’attenzione, vicino.

(dalla Prefazione di Antonio Francesco Perozzi)

 

Pagine: 82 | ISBN: 9788866831488 | ISBN-A: | Prezzo: € 15,00 Acquista

 

Ne hanno parlato...

Antonino Contiliano - RETROGUARDIA 3.0 – Miscellanea

Francesco Muzzioli - CRITICA INTEGRALE

Sacha Piersanti - L’AGE D’OR

Stefano Lanuzza - RETROGUARDIA 3.0 – Miscellanea