prose e racconti

Il matto di Leningrado

Maria Laura Galviati
Accadimenti

Cinque racconti

 

In casa ci abitiamo in due: io e uno spiritello. Non credo sia proprio un fantasma, ma non saprei come altro chiamarlo. È una bambina alta nemmeno un metro, dalle guance paffute e i capelli tagliati in brevi ricci scuri. La sua pelle è luminosa, tanto che, a guardare bene, attorno alla sua sagoma si intravede un sottilissimo bagliore opalescente. Ha in tutto quattro denti incisivi, quattro piccole tesserine bianche perfettamente quadrate. Indossa una salopette tenuta su con un paio di bretelle a fiori.

 

Pagine: 80 | ISBN: 9788866831372 | ISBN-A: | Prezzo: € 12,00  Acquista